Accesso ai servizi

Ruderi della Chiesa di San Paolo

Ruderi della Chiesa di San Paolo


La chiesa di San Paolo, meglio i ruderi della chiesa di San Paolo, sono gli ultimi resti di quello che, presumibilmente, è stato il primo enucleamento Virlese, costruita dai frati Benedettini nel 1100 circa, prima abbandonata dal clero, poi dai laici; di essa sono rimasti alcuni ruderi che continuano a sfidare il tempo e l'uomo per ricordare a quest'ultimo che prima di lui altri hanno calcato questa terra ed altri la calcheranno quando lui non sarà più... ma lei, la chiesa, rimane.